Privacy

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003 E GDPR 679/16
La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del GDPR 679/16 che Emmada procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali. Il conferimento dei dati e' facoltativo ma un eventuale rifiuto di fornirli determina l'impossibilita' di dare risposta alle eventuali richieste di informazioni.
I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalità telematiche e trattati, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, in modo diretto mediante l'utilizzo della posta elettronica. In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati o venduti a terzi. All'interno di Emmada i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificamente incaricati operanti presso i reparti Sistemi Informativi, Marketing, Amministrazione e Contabilità, Assistenza Clienti.
Ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, Lei ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Responsabile del trattamento informazioni sul trattamento dei Suoi dati, sulle sue modalità e finalità e sulla logica ad esso applicata nonché: (1) la conferma dell’esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi e della loro origine; (2) gli estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili nonché i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o incaricati; (3) l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati; (4) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge; (5) l'attestazione che le operazioni di cui ai punti 3 e 4 sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati e diffusi, con l'eccezione del caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; (6) di opporsi: al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, per motivi legittimi; al trattamento dei dati per fini di informazione commerciale o per il compimento di ricerche di mercato.
Inoltre come cita l'art. 12 del GDPR 679/19, la sicurezza dei dati raccolti è garantita dal Titolare del trattamento (colui il quale tratta i dati) e dal Responsabile del trattamento (figura paragonabile ad un RSPP per la sicurezza sul luogo di lavoro, nominato dal Titolare) chiamati a mettere in atto misure tecniche e organizzative idonee per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio. A tal fine il titolare ed il responsabile del trattamento garantiscono che chiunque acceda ai dati raccolti lo faccia nel rispetto dei poteri da loro conferiti e dopo essere stato appositamente istruito, salvo che lo richieda il diritto dell’Unione o degli Stati membri.

Leggi l'intero Regolamento (UE) 2016/ 679 del Parlamento Europeo e del Consiglio