Disinfestazione | Emmada

Disinfestazione

La disinfestazione mira a contrastare gli infestanti, come blatte, scarafaggi, cimici da letto, mosche, zanzare, zecche, pulci, termiti, ecc.
Questi infestanti possono causare la trasmissione di malattie agli uomini e animali, perché sono vettori di parassiti e microrganismi.
In questo articolo, vi spiegheremo come si svolge una disinfestazione e qualche piccolo consiglio utile a prevenire la loro invasione.

Come si svolge una disinfestazione?

Per una disinfestazione efficace, la strategia rappresenta l’elemento fondamentale. Ecco come aziende specializzate, come Emmada, procederanno nei vari step. La prima è la fase di monitoraggio della zona interessata, che aiuterà a capire l’origine della infestazione e del suo stato di sviluppo. La seconda, consiste nel mettere in pratica una o più azioni in grado di contrastare da subito questi ospiti indesiderati. Una delle tecniche più utilizzate, soprattutto negli ambienti esterni, è la nebulizzazione di sostanze atossiche con attrezzature specializzate. Nel caso di ambienti chiusi, invece, come case, bar o ristoranti, possiamo utilizzare dei gel certificati. Questi diventano letali per gli infestanti e le loro larve, in quanto trasportano la sostanza fino alla tana. Inoltre, gli insetti stecchiti vengono mangiati dai loro simili e di conseguenza si crea un effetto a catena, in grado di ampliare il nostro raggio d’azione.

Quanto costa una disinfestazione?

Grazie alle moderne e funzionali tecniche, la disinfestazione è diventata una pratica assolutamente accessibile ad ogni famiglia.

Certamente, un sopralluogo gratuito ci permetterà di identificare alcuni parametri fondamentali e stabilire, quindi, un prezzo che per il Cliente diventa un piccolo investimento. Grazie a questo migliorerete la qualità dell’ambiente dove, insieme ai propri cari, vivete.

Consigli contro le blatte e gli insetti infestanti

Alcuni consigli, che vi suggeriamo, possono aiutarvi a scoraggiare gli insetti indesiderati a non trasformare la vostra casa nel loro habitat ideale. Ad esempio, ecco cosa fare:

• Lavare subito i piatti dopo ogni pasto. Infatti, un lavello pieno diventa una forte attrazione per blatte, scarafaggi e mosche.

• Evitate di lasciare le scodelle dei cani o gatti pieni di cibo. Vi accorgerete che oltre a saziare il vostro animale domestico, sarà gradito a formiche e blatte.

• Eliminate l'umidità dalle pareti. Il motivo è che le microparticelle di acqua possono diventare “fontane” per vespe e termiti.

• Eliminate le crepe nel muro. Infatti, insieme alle fessure nel legno del battiscopa, potranno diventare le loro tane ideali.

Cosa facciamo in presenza di ratti e topi?

Al cospetto di ratti e topi parleremo di Derattizzazione e non più di Disinfestazione. Infatti, le tecniche da utilizzare son ben diverse. Per spiegare meglio l'argomento potrai continuare a leggere la pagina derattizzazione.

Contattaci

Nome e cognome:

Telefono:

Città:

Pronto intervento